Copricancelli in legno a Piacenza

I modelli di copricancelli in legno disponibili presso l’azienda Il Portico sono numerosi e tutti rigorosamente testati per garantire le migliori prestazioni funzionali ed estetiche.Dopo essere stato preventivamente reimpregnato in autoclave, il legno massiccio viene modellato e tagliato a misura, anche in base alle singole esigenze dei committenti.I copricancelli in legno Piacenza si adattano perfettamente ad ogni tipo di ambientazione in quanto i modelli proposti si distinguono per uno stile sobrio e nello stesso tempo di tendenza.

La struttura portante in legno può essere ricoperta con tegole canadesi oppure in laterizio e venire completata con una regolare grondaia fornita di pluviale.

La forma delle pensiline si presta a numerose soluzioni: è infatti possibile utilizzare modelli a tetto con colmo centrale o laterale e anche con pendenza singola.Rivolgendosi alla ditta Il Portico, che da quasi 40 anni progetta, produce e installa strutture in legno di ogni genere, è possibile disporre di una vasta scelta di manufatti tutti prodotti con materiali rispondenti a ottimi standard qualitativi.

Requisiti dei copricancelli in legno Piacenza


Un copricancello nasce essenzialmente come struttura di riparo dagli agenti atmosferici per chi è costretto a sostare davanti al cancello aspettando la sua apertura.Molto spesso, in fase di costruzione delle recinzioni, non si tiene conto delle problematiche derivanti dalla differente altezza tra queste e il cancello stesso.

Spinti da motivazioni estetiche, i costruttori mantengono i sistemi di recinzione decisamente più bassi, contribuendo a provocare una certa disarmonia.Uno dei principali requisiti dei copricancelli in legno a Piacenza è appunto quello di rendere omogeneo il contesto abitativo, contribuendo anche a offrire utili prestazioni.

Queste strutture in legno inoltre si presentano molto più leggere di quelle in muratura e prevedono interventi minimi per essere montate.I pilastri deputati al sostegno della copertura possono essere in legno massiccio oppure misti e formati da una base in mattoni e da una parte superiore lignea.

Materiali utilizzati per i copricancelli in legno Piacenza


Come materiale costitutivo dei copricancelli viene impiegato legno di pino, di castagno o di faggio, tutti trattati con vernici idrorepellenti e passati in autoclave.

Mentre per le strutture portanti si preferisce usare il massello, molto solido ma ricco di venature, nodi e crepe, e quindi non perfetto dal punto di vista estetico, per la copertura si utilizzano strutture lamellari, molto più omogenee.

Il pino lamellare, uno dei substrati che trovano maggiore impiego, può venire dipinto con vernice lucida, in grado di aumentare l’idrorepellenza e quindi la sua durevolezza.La caratteristiche principali dei copricancelli in legno devono garantire funzionalità, robustezza, durevolezza oltre che un aspetto estetico gradevole.

Copricancelli in legno a Piacenza